Città di Todi

Parcheggi di qualità per una sosta di qualità

  • Sosta su strada
  • Parcheggi off street
  • Piano integrato della segnaletica
  • Sistema di videosorveglianza
  • Servizi mobilità integrata

Città di Todi

La città di Todi è una tipica città medioevale con il nucleo storico arroccato sulla cima di un colle e la zona di espanzione moderna che si allunga verso la valle del Tevere.

Oggi la città è abitata da oltre 20.000 residenti ed è un rinomato polo di attrazione turistico sia storico e culturale sia gastronomico.

Gli influssi di traffico confluiscono nell'anello che circonda il nucleo storico della città in cui convergono le vie di collegamneto con i principali assi viari della regione.

Per rispondere alle pressanti esigenze di una gestione sostenibile della mobilità SIS ha sviluppato un articolato sistema di gestione della sosta impiegando le più avanzate tecnoogie, realizzando un sistema di indirizzamento dinamico dei flussi veicolari ai parcheggi. Questi ultimi sono stati collegati al centro storico.

La sosta su strada

La sosta su strada negli oltre 450 posti auto a pagamento è gestita mediante 8 parcometri Parkeon, leader mondiale nel settore, tutti alimentati ad energia solare e completi di modem GPRS e servizio di centralizzazione dati Parkfolio©neo. I parcometri sono in grado di accettare pagamenti con:

  • Monete da 5 - 10 - 20 - 50 cent, oltre 1 e 2 Euro;
  • Tessere Chip CArd / Smart CArd prepagate a deconto di vari tagli;
  • Bancomat in modalità Fast Pay;
  • Carte di credito EMV.

I parcheggi off street

È stato installato un nuovo impianto automatizzato a sbarre con cassa automatica e cassa Skidata.

L'impianto consente il pagamento della sota secondo piani tariffari diversificati per le diverse tipologie di veicoli (autovetture/bus/camper), con sistemi di pagamento misti (monete, banconote, carte).

L'impianto consente inoltre all'Amministrazione Concedente il controllo degli incassi e dei dati statistici relativi all'occupazione degli stalli on-line ed in tempo reale, da remoto e riservato.

Ad integrazione dei servizi offerti nel parcheggio è stat posizionata una pensilina per attesa autobus completa di panchina e di bacheca informativa.

Piano integrato della segnaletica

Oltre alla fornitura ed installazione di tutta la segnaletica verticale, a norma del C.d.S. è stata predisposta ulteriore segnaletica di indirizzamento, anche a messaggio variabile, lungo i percorsi di avvicinamento ai parcheggi. Complessivamente sono installati 22 segnali di indicazione delle aree di sosta a pagamento.

Inoltre sono presenti 4 frecce di indirizamento elettroniche, complete di modulo GPRS, per l'indicazione e la visualizzazione del numero dei posti disponibili.

Infine è presente un pannello a messaggoi variabile (PMV), completo di modulo GPRS, in prossimità della Porta Romana, nel quale potranno essere visualizzate informazioni relatove alla viabilità (ad esempio "Varco ZTL aperto/chiuso").

A discrezione dell'Amministrazione Concedente è possibile intervenire per la modifica e l'aggiornamento.

Sistemi di videosorveglianza

Nel parcheggio di Porta Orvietana le aree sono costantemente sottoposte a video sorveglianza mediante 16 telecamere a colori.

Per fornire una maggiore sicurezza all'utenza, sono monitorate sia le zone di parcheggio dei veicoli sia l'area del percorso della cabinovia.

La visualizzazione delle immagini avviene nella centrale di controllo presso l'ufficio della cassa. Inoltre nel parcheggio di piazzale Carlo della Giacoma e piazzale Cesare Manganelli sono installate ulteriori n.6 telecamere a colori.

Le immagini dei due impianti sono registrate nel pieno rispetto della normativa vigente, in HD e sono sempre a disposizione per eventuali controlli e verifiche da parte della Polizia Locale e delle altre forze di Pubblica Sicurezza.

I servizi di mobilità integrata

Il parcheggio di Porta Orvietana è dotato di un impianto di movimentazione obliqua la cui gestione e manutenzione è affidata alla SIS, come anche il pronto intervento in caso di avaria.

Per far fronte ad ogni condizione operativa il personale presente è stato formato per effettuare i necessari interventi di ripristino della funzionalità. In caso di fermo prolungato è comunque garantito il servizio di avvicinamento al centro storico mediante un servizio navetta operativo entro 20 minuti dal fermo impianto.